Sportelli per il pubblico: cosa fanno

 

AVVISO IMPORTANTE: 

Dal 1 luglio 2022 è attiva la pagina dedicata agli sportelli per il pubblico nel nuovo sito della Provincia autonoma di Trento al link: https://www.provincia.tn.it/News/Approfondimenti/Sportelli-per-il-pubblico.

Questa pagina non viene più aggiornata e a breve verrà oscurata.

Si tratta di 10 sportelli situati in periferia, che assistono il cittadino nei suoi molteplici rapporti con la pubblica amministrazione.

Allo sportello puoi trovare una persona in grado di:

  • offrire informazioni sulle attività e sul funzionamento della Provincia, assistenza nella comprensione delle leggi e delle altre disposizioni amministrative, aiutare nella compilazione della modulistica e delle autocertificazioni, aggiornare sull'esito delle richieste già inoltrate agli uffici provinciali;
  • compilare le dichiarazioni ICEF e raccogliere le domande collegate (per ottenere una riduzione delle tariffe per trasporto studenti, mensa, anticipo e posticipo nella scuola dell'infanzia, ...);
  • raccogliere la documentazione per la permanenza degli inquilini negli alloggi ITEA;
  • raccogliere le richieste per ottenere i benefici in materia di assistenza alle famiglie (assegno al nucleo familiare, pensione alle casalinghe, assegno di natalità e assegno di cura, reddito di garanzia e sostegno al lavoro discontinuo);
  • fornire informazioni in materia di invalidità civile – U.O. di Medicina Legale dell’APSS, istruire e raccogliere le domande finalizzate all’accertamento dello stato di invalidità (accompagnamento, permessi L. 104);
  • attivare la Carta provinciale dei servizi (tessera sanitaria) e fornire informazioni sul suo funzionamento;
  • rilasciare le credenziali SPID, per poter accedere e utilizzare i servizi offerti on line dalla Provincia.